ASSODIMI - ASSONOLO

Associazione Distributori Noleggiatori
Centri Assistenza e Formazione
di macchine e attrezzature strumentali

GENIE A INTERMAT 2018

GENIE A INTERMAT 2018

In esposizione gli ultimi modelli eco-friendly ed i Genie® Xtra Capacity™, oltre ai nuovi Sistemi di protezione operatore Genie Lift Guard™ ed al generatore Genie Lift Power™




 
Roosendaal, Paesi Bassi, 23 Gennaio 2018 – Per far fronte alla crescente richiesta di mercato di avere soluzioni per il lavoro in altezza che siano pulite, silenziose, prive di emissioni, ma anche di mezzi che offrano la possibilità di sollevare carichi pesanti, Genie, un brand Terex, esporrà nove dei suoi ultimi e piu’ venduti prodotti ad Intermat 2018, dal 23 al 28 Aprile al Parc des Exposition, Paris Nord Villepinte- stand n. E5 K025.
I riflettori saranno puntati sui modelli di nuova generazione del brand che includono le piattaforme di lavoro aereo ibride, i nuovi arrivati della famiglia di bracci Genie® Xtra Capacity™ (XC™) ed una versione aggiornata del modello di piattaforma a forbice elettrica  Genie GS™-4047  . Il costruttore inoltre esporrà la sua nuova linea di sistemi di protezione Genie Lift Guard™ ed il nuovo generatore Genie Lift Power™ .
I modelli Genie ibridi ed elettrici che saranno in mostra comprendono la Genie Z®-60/37 FE, piattaforma a braccio ibrida vincitrice del Premio  ERA per la categoria 20 m, la piattaforma a braccio elettrica Genie Z-33/18 di 12 m ed infine la Genie GS-4047, piattaforma a forbice elettrica di 13,70 m. 
I modelli Genie XC presenti in fiera saranno la piattaforma a braccio  telescopico Genie SX™-135 XC di 41,15 m, la piattaforma a braccio telescopico Genie S®-85 XC di 25,91 m o la Genie S-65 XC di 19,84 m, e la piattaforma a braccio articolato Genie Z-45XC di 13, 86 m.
La gamma di accessori Genie presenti nello stand comprenderà :
 
Il nuovo generatore  Genie Lift Power™   che dispone di un circuito idraulico dedicato, un interruttore di giuste dimensioni e non ha pressostati, così da essere affidabile e consentire il sollevamento e la guida durante il funzionamento.
Il Sistema a 3Kw Genie Lift Power è disponibile sui bracci telescopici Genie XC ed è convertibile dal sistema di alimentazione europeo 230/50 alla versione 115/50 Inglese solamente con il click di interruttore.
I nuovi sistemi di protezione dell’operatore Genie Lift Guard™  
 
L’allarme a contatto  Genie Lift Guard™ è un dispositivo di protezione elettronico secondario che si attiva solo in alcune circostanze a ulteriore tutela dell’operatore. Progettato per attivarsi immediatamente ed allertare il personale di terra con un allarme sonoro e uno luminoso qualora un operatore entrasse in contatto con il cavo di sicurezza, il  Genie Lift Guard Alarm è ora compatibile con parapetti di 2,44 m  e con i nuovi accessori di protezione del quadro comandi. Viene installato di serie sulla maggior parte dei bracci articolati e telescopici Genie ed è anche disponibile come kit aftermarket per piattaforme già presenti sul mercato dal 2003. Può essere installato in meno di 30 minuti con un limitato numero di fascette e connettori elettrici. 
 
 La Barra anticaduta Genie 
Poiché in alcuni tipi di lavoro in cantiere può risultare necessario lavorare su una struttura adiacente alla cesta, questo nuovo sistema permette all’operatore di usare la stessa piattaforma Genie come punto di ancoraggio per usufruire di una maggiore area di lavoro dove potersi muovere, pur rimanendo collegato alla cesta.
Altri prodotti da vedere: il Genie GTH™-2506, sollevatore telescopico compatto e i conosciuti Genie AWP™ e Genie® SLA™, rispettivamente elevatori di persone e materiali. 
 
Ulteriori informazioni sulle piattaforme a braccio Genie SX-135 XC, S-85 XC, S-65 XC e Z-45 XC
Per adattarsi alla sempre piu’ diffusa necessità di oggi di lavorare in sicurezza in altezza con carichi ancor più pesanti, utilizzando una sola macchina, tutti i modelli di bracci telescopici e articolati della famiglia Genie XC sono dotati di una duplice capacità di sollevamento di  300 kg senza restrizioni e 454 kg con restrizioni nell’intera area di lavoro.
Con questi modelli i clienti possono lavorare portando in cesta fino a tre persone, oltre ad avere lo spazio per utensili e materiali da cantiere. 
La famiglia di bracci Genie XC attualmente comprende otto modelli: SX-135 XC, SX-125 XC, SX-105 XC, S-80 XC, S-85 XC, S-60 XC, S-65 XC e Z-45 XC.
 
Le piattaforme a braccio telescopiche Genie S e SX  offrono delle altezze di lavoro da 19,79 m a 41,15 m. Caratteristiche uniche di questa serie sono:  
Il Controllo automatico del raggio di azione che prevede la retrazione del braccio quando questo ha raggiunto il limite del proprio campo di azione, permettendo un posizionamento più semplice della piattaforma ed un maggiore comfort per l’operatore. I bracci della serie S ed SX sono inoltre dotati di una cella di rilevamento del carico che tiene sotto continuo controllo il peso in piattaforma e limita il raggio di azione in base alla tabella di carico.
Calibrazione a carico zero   aumenta la produttività e l'affidabilità grazie alla cella del sensore di carico che pesa continuamente il carico nella piattaforma. Di conseguenza, la calibrazione può avvenire anche in cantiere  a carico zero. La calibrazione a pieno carico dovrà avvenire durante l’ispezione annuale. Gli operatori troveranno i layout di controllo facili e intuitivi, rendendo ancora più semplice di prima il funzionamento della macchina. Questo sistema è stato progettato per soddisfare le linee guida sulla limitazione del sovraccarico secondo lo standard europeo EN280 corrente e consente di monitorare il peso in cesta e disattiva guida, sterzo ed alcune funzioni del braccio qualora il carico superi il carico limite in cesta.
Per i modelli Genie SX XC, il nuovo sistema di assali Mini XChassis™ Genie permette eccellente stabilità ed una compatta area di ingombro a terra di 3,94 m x 4,11 m; dotato di assali che di allargano e chiudono dalla posizione retratta di 2,49 m alla posizione estesa di 3,94 m, garantisce uno stretto profilo ideale per il trasporto su un rimorchio ribassato standard. 
 
Novità per il mercato Europeo, il braccio Genie S-65 XC sarà disponibile in EMEAR nel terzo trimestre del 2018. 
 
Il braccio articolato Genie Z-45XC offre uno sbraccio orizzontale di 7,54 m fino ad un’altezza di scavalcamento di 7,22 m.
Caratteristiche che lo rendono unico sono: 
Un Sistema di calibrazione semplificato, che migliora la produttività consentendo di impostare in modo piu’ veloce la leva a squadra del braccio primario, secondario e del jib.  
Un supporto rinforzato per il dispositivo di rotazione, un jib più ampio e cilindri riprogettati per adattarsi alla sua maggiore portata.
Un nuovo Sistema potenziato di celle di carico, per aumentare le prestazioni, ridurre il tempo di calibrazione e migliorare la produttività complessiva; abilitato alla guida a tutta altezza a massimo carico, questo modello ha anche di serie la trazione positiva e il sistema di assale oscillante attivo.
 
Piattaforma a braccio articolato ibrida Genie Z-60/37 FE – ERA Rental Prodotto dell’anno 
Il braccio Genie Z-60/37 FE è il primo e solo vero ibrido ad alte prestazioni sul mercato che combina la potenza e le prestazioni di una macchina 4WD diesel, con la silenziosità, la pulizia e l’efficienza di una motorizzata elettrica. 
La piattaforma a braccio articolato Genie Z-60/37 FE offre due modalità operative intercambiabili con la semplice pressione di un interruttore.  In modalità “completamente elettrica” può fornire il funzionamento per un intero turno di lavoro con una sola carica della batteria. Utilizzato in modalità “ibrida”, offre oltre una settimana di funzionamento con un solo pieno di diesel, con prestazioni estremamente efficienti su terreni difficili.  
In modalità ibrida, la macchina utilizza il generatore a motore Stage IIIB/Tier 4F per mantenere lo stato di carica delle batterie. 
L’energia prodotta durante la frenata viene recuperata per ricaricare le batterie, ottimizzando ulteriormente il consumo energetico.
Questa macchina con due modalità operative offre alle società di noleggio una soluzione “due in uno” versatile, sostenibile e potente, adatta ad applicazioni al chiuso e all’aperto, anche laddove non è disponibile alimentazione elettrica in cantiere. Inoltre offre agli utilizzatori un notevole risparmio di carburante, consumando solo 15–30 euro di combustibile alla settimana (modalità ibrida) e funzionando oltre 8 ore con una carica completa delle batterie (modalità elettrica).
 

Notizia del socio:

Contattaci

Campi Richiesti *